Pavimentazione

Quale isolamento è meglio per il pavimento: confronta, scegli il materiale migliore

Quale isolamento è meglio per il pavimento

“Mantieni i tuoi piedi caldi”, affermavano gli antichi, assicurando che nella zona in cui si trovava la testa, la temperatura ambiente dovesse rimanere fresca. In realtà, in un alloggio situato al primo piano di edifici a più piani e case di campagna, la temperatura del pavimento è spesso di 2-3 gradi inferiore a quella misurata all’altezza media della persona. Motivo: isolamento selezionato in modo errato per il pavimento ed errori nel calcolo della potenza dello strato isolante. È anche possibile che vi siano state violazioni della tecnologia di equipaggiamento del piano inferiore con isolamento.

Soddisfare

  • Elenco dei requisiti per l’isolamento
  • Isolamento per il pavimento e la sua forza
  • Vita dell’isolamento termico
  • Confronto delle qualità di ingegneria termica
  • Peso del riscaldatore: un criterio pesante
  • Concentrandosi sull’effetto conduttore di vapore
  • Valutiamo la sicurezza dell’isolamento per il pavimento
  • Bottom line: scegliere confrontando
  •  

    Una scelta analfabeta di materiale termoisolante conduce l’elenco delle cause delle perdite di calore attraverso la superficie del pavimento. Ciò è dimostrato principalmente dalla mancanza di conoscenza delle proprietà operative e delle caratteristiche tecniche di un particolare tipo di isolamento. Prima di dare la preferenza a un certo tipo di materiale di isolamento termico, è necessario considerare:

    • condizioni operative imminenti;
    • la temperatura e le condizioni della base del suolo, che pone la fondazione o che contiene il seminterrato;
    • livello stabile o periodico delle acque sotterranee, se disponibile;
    • la probabilità di effetti biologici, la comparsa di un fungo distruttivo, il danno dei roditori;
    • compatibilità di isolamento con il materiale da costruzione principale.
    L'isolamento del pavimento viene eseguito secondo questo schema

    L’isolamento del pavimento con l’aiuto di materiale termoisolante viene eseguito secondo questo schema

    Molto spesso, la scelta del materiale per isolamento del pavimento in un appartamento o in una casa di campagna, i proprietari si concentrano sul consiglio degli amici, dimenticando le differenze nelle condizioni di lavoro dello strato isolante. Tuttavia, il regime di temperatura, il grado di carico, l’umidità del suolo influiscono sul servizio a lungo termine dei materiali, sulla conservazione della struttura e indirettamente sui parametri di isolamento.

    Pertanto, la domanda, ragionevolmente posta dai futuri utenti: “quale isolamento è meglio per il pavimento?”, La risposta è ambigua. Può fare affidamento solo sui dettagli di una particolare struttura.

    Elenco dei requisiti per l’isolamento

    In una vasta gamma di materiali termoisolanti per equipaggiare il design del piano inferiore, i più popolari sono pratici lana minerale e schiuma di polistirene a basso costo con un costo più elevato. Spesso i proprietari di appartamenti o ville suburbane preferiscono lana di vetro economica a buon mercato. Oltre alla differenza di prezzo, presentano differenze nelle caratteristiche tecniche e inerenti a ciascuna delle proprietà di isolamento. Il materiale utilizzato per aumentare la tecnologia di riscaldamento del pavimento negli alloggi dovrebbe caratterizzare:

    • parametri ad alta resistenza, poiché il pavimento è sottoposto al carico massimo;
    • massima durata utile necessaria per il lavoro del materiale che isola la superficie del pavimento più conservativa, raramente aggiornata;
    • Proprietà isolanti superiori che riducono la perdita di calore ai valori minimi;
    • peso del materiale di isolamento termico;
    • basso assorbimento di umidità;
    • effetto conduttore del vapore;
    • resistenza di isolamento al fuoco;
    • sicurezza e un ambiente sano;
    • la comodità di lavorare con il materiale, influendo sui tempi della sua installazione e dei suoi consumi.

    Un confronto oggettivo dei dati tecnici e delle proprietà specifiche di ciascuno dei materiali aiuterà a determinare la scelta dell’isolamento per il pavimento.

    Isolamento schiumato nella costruzione elementare dell'isolamento del pavimento

    Schiuma di polistirene estruso nel sistema a mezzo piano più semplice

    Isolamento per il pavimento e la sua forza

    Secondo i criteri di resistenza, la schiuma di polistirene espanso ottenuta con la tecnologia di estrusione occupa una posizione di leader. La particolare struttura densa del materiale con peso ridotto resiste al carico massimo. A differenza del vetro e della lana di roccia, la schiuma di polistirolo non è fragile. Può essere tagliato senza problemi e perdite eccessive in elementi di qualsiasi configurazione e dimensione, necessari per la posa in ambienti con architettura originale. In termini di resistenza, un isolamento in fibra di vetro di base è in anticipo rispetto alla lana minerale, per la cui fabbricazione vengono utilizzate rocce ignee naturali.

    Isolamento democratico per il pavimento - lana di vetro

    Lana di vetro: un isolamento di bilancio per un pavimento

    Vita dell’isolamento termico

    Dipendono dall’affidabilità del produttore e dai termini delle garanzie fornite. Altrettanto importanti sono le condizioni operative. La lana minerale, ad esempio, con un livello di vaporizzazione troppo elevato, con costante esposizione all’acqua, nonché quando la temperatura aumenta, può perdere legami strutturali, delaminare o sbriciolarsi. La schiuma di polistirene estruso funziona in modo eccellente in condizioni difficili, senza perdere l’altezza delle qualità tecniche originali. Perché polistirene espanso – il miglior isolamento per un pavimento caldo e l’opzione più razionale per organizzare zoccoli, scantinati, fondazioni situate nella zona di flusso delle acque sotterranee e i piani inferiori combinati con loro.

    Confronto delle qualità di ingegneria termica

    Secondo i criteri per la conservazione del calore, l’intera gamma di prodotti destinati alla pavimentazione allo stato iniziale è ugualmente efficace. Tuttavia, la struttura cellulare del polistirene espanso protetto dall’umidità fornisce stabilità agli indicatori. La lana di vetro e minerale ha una struttura fibrosa e può assorbire l’umidità. E l’acqua, essendo un eccellente mezzo conduttivo, aumenta la conduttività termica, a volte contribuendo a ridurre le caratteristiche di isolamento del 15-20%. Inoltre, i riscaldatori fibrosi assorbono l’umidità dal terreno circostante, lo assorbono dai materiali di finitura e costruzione, non resistono alla diffusione del vapore.

    Molto spesso, quando si riscaldano strutture edili con fibra di vetro o prodotti di scarto minerale, i proprietari di case devono installare apparecchiature di ventilazione e sistemi di climatizzazione. Quindi i risparmi dovuti al basso prezzo di questo tipo di isolamento spesso diventano immaginari.

    Peso del riscaldatore: un criterio pesante

    Questo è un buon argomento per coloro che non vogliono spendere fondi in eccedenza per la costruzione di una potente base. La schiuma di polistirene più leggera offre l’opportunità, con calcoli corretti dello spessore dello strato di materiale, di ridurre significativamente il budget di costruzione. Inoltre, il pesante peso della lana minerale e della fibra di vetro di base aumenta i costi di trasporto e il costo di costose manodopera.

    Polistirolo espanso - isolamento duro durevole e leggero per il pavimento

    Schiuma di polistirene estruso: l’isolamento più durevole e più leggero per il pavimento

    Concentrandosi sull’effetto conduttore di vapore

    Il cotone idrofilo in materiale organico naturale o vetro consente il passaggio del vapore durante la residenza. Questa qualità è favorevole per il riscaldamento di case in tronchi e strutture in legno, la cui priorità è l’effetto ottimale di conduzione del vapore. Il riscaldamento degli edifici in legno e delle strutture del tetto con polistirolo espanso non è raccomandato dai codici di costruzione, poiché eliminerà il vantaggio principale del legno. Le priorità del materiale termoisolante minerale sono integrate dotando uno dei lati dell’isolante di carta impregnata di ritardanti di fiamma ritardanti di fiamma e aumentando la rigidità.

    L'installazione e l'isolamento del sistema di

    L’installazione e l’isolamento del sistema di “pavimento caldo” in una casa di legno è spesso preceduto dall’installazione di polistirolo espanso sotto il massetto

     

    Tuttavia, quando si sceglie il design del “pavimento caldo” come sistema di riscaldamento principale, l’installazione di polistirolo espanso è abbastanza accettabile. Questo isolamento è posato per il pavimento sotto il massetto ed è realizzato con materiali non combustibili. Cioè, l’accesso della fiamma al materiale isolante è completamente escluso. Pertanto, molti proprietari di cottage in legno attrezzano case in legno in questo modo. Questa è l’unica opzione che ti consente di utilizzare economicamente lo spazio, nascondere completamente l’apparecchiatura di riscaldamento.

    Valutiamo la sicurezza dell’isolamento per il pavimento

    Il polistirene espanso, prodotto dai principali produttori, sulla base di test riceve certificati igienici che ne garantiscono la sicurezza. Vengono rilasciate tossine solo nel processo di combustione, caratteristica di quasi tutti i materiali. Ma in normali condizioni operative, non vi è alcuna violazione degli standard sanitari ed epidemiologici. Nel processo di produzione di lana minerale e isolamento in lana di vetro, vengono utilizzate resine fenol-formaldeide. Quando si rompono i legami strutturali, questi materiali isolanti possono anche emettere polvere di silicato..

     

    Bottom line: scegliere confrontando

    Confrontando le proprietà dei più popolari tipi di isolamento per il pavimento, è possibile valutare e trovare correttamente un equilibrio tra i vantaggi e gli svantaggi, imparare e comprendere come scegliere un isolamento per il pavimento che soddisfi i requisiti del proprietario e soddisfi le condizioni operative. Dopo aver valutato i pro e i contro, è necessario scegliere un materiale con un elenco più convincente di qualità del consumatore che sono personalmente prioritarie per te. In questo modo, il materiale selezionato creerà un’atmosfera confortevole in casa, raggiungerà un effetto economico significativo nella stagione di riscaldamento.

    logo

    Leave a Comment