Pavimentazione

Quale substrato è meglio: scegli un substrato per il laminato, tenendo conto delle caratteristiche

Quale substrato è migliore

Il pavimento in laminato è un popolare rivestimento per pavimenti che attira con vantaggi quali durata, affidabilità, facilità di installazione, basso costo e aspetto estetico. Tuttavia, durante la posa, vale la pena preoccuparsi della presenza di uno strato isolante che leviga le irregolarità, ha proprietà di assorbimento degli urti, suono e isolamento termico. Inoltre, il substrato sotto il laminato è il componente con cui inizia il processo di installazione di un pavimento bello e di alta qualità.

Soddisfare

  • Funzioni di attività e substrato
  • La scelta del substrato per il laminato
  • Supporto in schiuma di polietilene
  • Materiali compositi e sughero
  • Isolon (supporto di alluminio)
  • Proprietà di supporto in fibra di vetro

 

  • Cosa devi sapere quando scegli?
  • Funzioni di attività e substrato

    Molti, cercando di risparmiare denaro, credono che quando si posa un laminato, si può fare a meno di un substrato. Ma questa è un’opinione errata, che è improbabile che possa dare una mano sui materiali da costruzione, piuttosto, al contrario, successivamente sarà necessario spendere una quantità considerevole per smantellare il pavimento recentemente posato. Quindi, qual è lo scopo principale del substrato, perché è necessario?

    Il substrato svolge molte funzioni

    Il substrato svolge molte funzioni: isolamento, mancanza di cigolio, estensione della vita operativa

    • Isolamento acustico e acustico. Il substrato per il laminato attutisce i rumori dei gradini, il rumore proveniente dalle stanze vicine e altri ostacoli che possono interferire con il lavoro o il riposo;
    • Isolamento termico. Naturalmente, è improbabile che il substrato sia in grado di sostituire completamente il “pavimento caldo”, ma i bambini possono giocare sul pavimento in inverno con facilità;
    • La mancanza di cigolii. Lo scricchiolio delle assi del pavimento è un evento abbastanza comune che ora può essere evitato;
    • Prolunga la vita del laminato. Il substrato correttamente posato può aumentare significativamente la durata del rivestimento del pavimento. Esistono campioni con speciali membrane resistenti all’umidità che forniscono la massima stabilità e affidabilità del pavimento;
    • Eliminazione di differenze, rugosità e difetti di un pavimento.

    La scelta del substrato per il laminato

    Il mercato dei materiali da costruzione moderni offre un numero enorme di opzioni che differiscono per metodo di fabbricazione, caratteristiche di qualità, spessore.

    Alla luce di questa situazione, il substrato sotto il laminato: che è meglio – un problema che preoccupa molti. Per trovare la risposta a una domanda così urgente, devi avere almeno un minimo di informazioni sull’argomento.

    Supporto in schiuma di polietilene

    Il tipo più comune, semplice ed economico. Il materiale è resistente a solventi, oli, non teme l’umidità, i batteri e la muffa. La schiuma di polietilene è facilmente lavorabile con strumenti standard ed è facile da montare. La posa del calcio viene eseguita, le cui aree sono incollate con nastro da costruzione.

    Supporto in schiuma di polietilene

    Il substrato in schiuma di polietilene è l’opzione più comune, meno nella perdita di elasticità durante l’uso intensivo

    È importante! Quando si utilizza schiuma di polietilene, lo spessore del substrato sotto il laminato è di 2 mm.

    Il supporto in schiuma è un eccellente isolante acustico e antivapore, con solo un meno – perdita di elasticità durante l’uso, a seguito della quale appaiono spazi vuoti sotto il laminato, producendo un suono sordo quando si cammina.

    I substrati di polietilene sono:

    • da polietilene espanso reticolato fisicamente. È caratterizzato da un maggiore isolamento acustico, ideale per l’isolamento;
    • da polietilene caricato a gas avente una struttura non reticolata e prodotto per estrusione (formazione di schiuma con gas);
    • realizzato in polietilene reticolato chimicamente, che non è molto costoso ma ha buone caratteristiche.

    Materiali compositi e sughero

    Tali substrati sono realizzati con briciole di sughero pressato (funge da base) e vari additivi. Allocare materiali:

    • TUPLEX è un substrato composito dalla Finlandia, con uno spessore di 3 mm. Il design è costituito da granuli di polistirolo posati tra un film polimerico. Inoltre, lo strato inferiore è permeabile al vapore, cioè l’umidità dalla base entra liberamente nello spessore del substrato. Lo strato superiore è presentato sotto forma di un film barriera al vapore che favorisce la rimozione dell’umidità attraverso i battiscopa ventilati.
    Supporto TUPLEX

    Il supporto TUPLEX è dotato di una barriera al vapore: un grande vantaggio per la posa del laminato sopra un sottofondo in legno

    È importante! Quando si utilizza il substrato TUPLEX, non si forma condensa sotto il laminato, il che significa che né funghi né muffe ti minacciano.

    Tale substrato composito viene posato senza nastro adesivo: ogni rotolo è dotato di una sovrapposizione adesiva che consente di collegare i fogli in un sistema.

    • Il materiale migliore per la posa sotto il laminato è il substrato di sughero, che è realizzato in sughero schiacciato pressato e incollato in fogli con uno spessore di 2 mm. Come colla agisce un componente naturale – la suberina. I principali vantaggi di questa materia prima naturale sono la compatibilità ambientale, le elevate proprietà di isolamento termico e acustico, la resistenza ai processi di degrado. Inoltre, il sughero non perde le sue qualità originali nel tempo..
    Supporto in sughero

    Il supporto in sughero è il miglior materiale realizzato con ingredienti naturali.

    I substrati di sughero sono suddivisi in:

    1. Bitume-sughero – una base di cellulosa impregnata di bitume su un lato. Il chip di sughero viene aggiunto alla cellulosa; lo spessore di tale protezione è di 2-5 mm. Lo strato inferiore (sughero) forma una cavità ventilata che impedisce la condensa. Il bitume funge da agente impermeabilizzante, il che rende tale strato particolarmente necessario in condizioni di elevata umidità.
    2. Gomma-sughero – costituito da mollica di sughero tecnico, granulato di gomma e polimero legante. Hanno il miglior isolamento acustico, proteggono dalle vibrazioni e assorbono le onde d’urto. Lo spessore viene selezionato in base al livello di rumore che si desidera annegare.

    Isolon (supporto di alluminio)

    Un materiale sufficientemente richiesto per l’isolamento, che è un polimero schiumato rivestito con una lamina di metallo. Quando si organizzano comodi pavimenti, l’isolatore è indispensabile, la lamina, come uno specchio, riflette il calore del pavimento all’interno della stanza. Tra le carenze, si può menzionare l’alto costo: per un substrato di alluminio, dovrai pagare tre volte di più rispetto ai tipi di cui sopra.

    Supporto in laminato laminato

    Si consiglia un substrato di alluminio quando si installa un pavimento in laminato sopra un sistema di riscaldamento a infrarossi, se la marca del laminato è compatibile con questo schema di costruzione del pavimento

    Proprietà di supporto in fibra di vetro

    Sono realizzati sulla base dell’insonorizzazione delle lastre e sono spesso utilizzati per un laminato di 5-7 mm di spessore, nonché per il montaggio su una base di cemento o legno. Professionisti:

    • Rispetto dell’ambiente Nel processo di fabbricazione, la colla e altri prodotti chimici non vengono utilizzati;
    • Resistenza meccanica: le piastre non si restringono, non si deformano (anche con l’umidità);
    • Possibilità di posa su una base nuda di cemento o legno;

    Elevate qualità di isolamento acustico, elasticità.

    Supporto in fibra di vetro

    Il supporto in fibra di vetro può essere posato su qualsiasi base.

    Cosa devi sapere quando scegli?

    Quando scegli, dovresti essere guidato dalle proprietà dei materiali. Si noti che le materie prime artificiali sono stabili, non si restringono e non sono soggette a influenze esterne. I substrati in polietilene sono buoni per livellare la superficie, assorbono perfettamente il rumore e rendono il pavimento molto caldo.

    I substrati di sughero sono montati sotto un laminato di lusso, hanno assorbimento zero e nascondono notevolmente il rumore.

    Il sottofondo renderà il tuo pavimento caldo e bello.

    Il sottofondo renderà il tuo pavimento caldo e bello.

    I materiali bituminosi vengono posati se sono importanti una buona ventilazione e protezione contro i liquidi.

    È importante! Quando si sceglie un substrato, è necessario tenere conto dello spessore e della classe (economia, mezzo, primo).

    Ora che sono state ottenute tutte le basi teoriche necessarie, scegliere un substrato per un laminato non è difficile. Quindi, il pavimento della tua casa sarà di alta qualità, affidabile, caldo e bello..

    logo

    Leave a Comment