Riscaldamento

Caldaie per riscaldamento a gas – tipi e caratteristiche, consigli per la scelta

Caldaie a gas

Caldaie a gas riscaldamento – dispositivi che trasferiscono energia al liquido di raffreddamento derivante dalla combustione del combustibile. La caldaia può essere definita il cuore dell’impianto di riscaldamento e lo strumento principale per il riscaldamento di appartamenti e villette. Esistono diverse varietà di caldaie per riscaldamento, ma le caldaie a gas sono le più comuni, perché rappresentano un modo affidabile ed economico per creare condizioni confortevoli in casa..

Soddisfare

  • Vantaggi e svantaggi delle apparecchiature a gas
  • I vantaggi dei sistemi di riscaldamento a gas
  • Contro di caldaie a gas
  • Classificazione della posizione
    • Caldaie murali a gas
    • Impianti a gas da pavimento
    • Divisione Feature
      • Caldaie a gas a circuito singolo
      • Unità a doppio circuito
      • Come scegliere una caldaia a gas
      • Vantaggi e svantaggi delle apparecchiature a gas

        Le caldaie a gas sono oggi considerate le attrezzature più popolari utilizzate dove viene posato il gasdotto..

        I vantaggi dei sistemi di riscaldamento a gas

        • una caldaia per riscaldamento a gas consente di riscaldare oggetti e ambienti di dimensioni impressionanti;
        • l’efficienza delle caldaie a gas è estremamente elevata e il prezzo del carburante è basso. Inoltre, la caldaia fornisce molta più energia di quella che consuma;
        • non è necessario monitorare la fiamma, il gas viene fornito continuamente all’installazione. Se, per qualsiasi motivo, la fiamma si spegne, il sensore informerà immediatamente il sistema di accensione elettrica e la fornitura di una scintilla accenderà di nuovo il bruciatore;
        • le caldaie a gas sono facili da usare, hanno un’alta efficienza e sono progettate per una lunga durata.

        Contro di caldaie a gas

        • installazione della caldaia a gas implica il rispetto di molte condizioni relative sia al lato tecnico che alla preparazione della documentazione pertinente. È necessario coordinare le loro azioni con Gaztekhnadzor, per le quali dovrebbe essere fornito un progetto, un accordo con l’organizzazione di installazione, una copia della licenza dell’organizzazione per svolgere attività di questo tipo;
        • è necessario prendersi cura della presenza di un camino per la rimozione delle sostanze di scarto. L’installazione deve essere eseguita in un locale ben ventilato con un’uscita separata sulla strada. Ciò è particolarmente importante per le caldaie con bruciatore atmosferico;
        • quando la pressione nell’impianto del gas diminuisce o quando il bruciatore è consumato, la caldaia inizia a fumare, la sua efficienza diminuisce;
        • con una superficie inferiore a 100 m2, l’uso di una caldaia a gas diventa non solo economicamente svantaggioso, ma anche pericoloso;
        • richiede l’installazione di un’automazione che controlli la perdita di gas.

        Classificazione della posizione

        La classificazione delle caldaie a gas per il riscaldamento è ampia. Per tipo di posizionamento, sono parete e pavimento.

        Caldaie murali a gas

        Questo tipo di apparecchi di riscaldamento è apparso relativamente di recente, ma è già riuscito a guadagnare molti fan. La caldaia per riscaldamento a gas a parete è anche chiamata mini-caldaia. E questo non è un caso: non solo uno scambiatore di calore, un bruciatore e un dispositivo di controllo sono nascosti in una piccola custodia, ma anche pompe di circolazione, un sistema di sicurezza, un vaso di espansione, un termometro, un manometro e altri componenti.

        Nonostante il fatto che queste caldaie incorporino tutte le tecnologie più avanzate, il loro costo è molto più basso rispetto alle controparti esterne. Un altro grande vantaggio è la facilità di installazione. Molti acquirenti pensano che la facilità di installazione sia una funzionalità che dovrebbe interessare solo gli installatori. Questo è un grosso errore. Dopotutto, l’importo che dovrà essere pagato per l’installazione della caldaia con componenti montati separatamente sarà abbastanza consistente. Compattezza, la capacità di adattare organicamente una caldaia a gas all’interno è un altro vantaggio delle installazioni a parete.

        Caldaia murale

        Caldaia murale: sistema leggero, compatto ma con potenza limitata

        Secondo il metodo di rimozione dei gas di scarico, le caldaie sono divise in campioni con tiraggio forzato e naturale. Nel primo caso, i prodotti di decadimento vengono rimossi utilizzando la ventola integrata, nel secondo – a causa del tiraggio del camino. La maggior parte dei produttori produce caldaie sia del primo che del secondo tipo. Le caldaie con tiraggio naturale sono familiari a molti: il camino sopra il tetto non riesce a sorprendere. Ma le caldaie a tiraggio forzato possono essere definite una novità, perché sono apparse non molto tempo fa. Tali modelli sono adatti per ambienti senza camino, ad es. le sostanze di rifiuto vengono scaricate attraverso un camino coassiale, per il quale è necessario praticare un foro nel muro.

        Devi sapere! Il camino coassiale è anche chiamato “pipe in pipe”. I prodotti della combustione vengono scaricati nella strada attraverso il tubo interno e l’aria entra attraverso il tubo esterno.

        Le caldaie a tiraggio forzato non richiedono aria fresca per mantenere la combustione, non bruciano ossigeno dall’ambiente e risparmiano sui costi di installazione. In base al tipo di accensione, le caldaie murali sono suddivise in accensione elettrica e piezoelettrica. I primi sono più economici, perché manca un accenditore con una fiamma che brucia continuamente, il che riduce il consumo di gas. Un altro vantaggio è la ripresa automatica del funzionamento in caso di mancanza di corrente, mentre il modello di accensione piezoelettrica deve essere acceso manualmente..

        Per tipo di bruciatore, le caldaie murali sono divise in bruciatori convenzionali e modulanti. Questo bruciatore fornisce una modalità economica, come la caldaia regola la potenza in modo indipendente a seconda della richiesta di calore.

        Devi sapere! Il bruciatore a modulazione fornirà le condizioni più confortevoli nella modalità ACS (acqua calda), mantenendo la temperatura dell’acqua a un determinato livello.

        Nella maggior parte dei casi, le caldaie a gas montate a parete sono dotate di dispositivi che garantiscono un funzionamento sicuro. Un rilevatore di fiamma interrompe l’alimentazione di carburante quando entra una fiamma, un termostato di blocco spegne la caldaia in caso di aumento della temperatura di emergenza, un dispositivo speciale blocca l’installazione del gas in caso di mancanza di corrente, ecc..

        Le caldaie murali sono utilizzate in due direzioni:

        Lo schema della caldaia a gas

        Schema di inclusione di una caldaia a gas nel circuito di riscaldamento di una casa autonoma

        1. Creazione di un sistema di riscaldamento individuale in cottage e case di campagna. La potenza dei dispositivi varia da 12 a 42 kW, il che significa che la gamma di ambienti che possono essere riscaldati in modo efficiente è piuttosto ampia (50-400 m2). La facilità di installazione, il basso costo e la compattezza sono fattori che contribuiscono all’aumento della popolarità di tali caldaie.

        2. Riscaldamento degli appartamenti in edifici a più piani. Avendo la propria caldaia, il proprietario decide quando e quale temperatura creare. Ora, le situazioni in cui il riscaldamento viene acceso in anticipo o, al contrario, in ritardo, non sono terribili.

        Impianti a gas da pavimento

        La caldaia a gas da pavimento è un dispositivo tradizionale che non ha subito drastici cambiamenti per molti anni. Lo scambiatore di calore è generalmente in acciaio o ghisa. Il dibattito su quale materiale è meglio fermare, forse, mai. Da un lato, lo scambiatore di calore in ghisa è meno suscettibile alla corrosione, ma è fragile e, di conseguenza, il rischio di microcricche durante il carico, lo scarico e il trasporto è piuttosto elevato. Inoltre, l’uso di acqua dura nel tempo porta alla distruzione dello scambiatore di calore. Le caldaie in acciaio sono molto più leggere della ghisa, ma, se non vengono seguite le norme operative, può verificarsi corrosione.

        Devi sapere! Nel complesso, creare le giuste condizioni per il funzionamento di una caldaia in acciaio è semplice. La cosa principale è assicurarsi che la temperatura non scenda al di sotto del “punto di rugiada”.

        Le caldaie a gas da pavimento con sovralimentazione (ventilatori sostituibili) e bruciatori atmosferici sono isolate. Il primo: maggiore efficienza e costi più elevati. I secondi sono più economici e funzionano molto più silenziosamente. Il bruciatore atmosferico è parte integrante della caldaia, ad es. incluso nel prezzo.

        Un bruciatore sovralimentato non è incluso nella confezione e viene venduto separatamente. La potenza delle caldaie con bruciatore atmosferico varia da 10 a 80 kW, mentre le caldaie con bruciatori gonfiabili sostituibili mostrano una potenza di diverse migliaia di kW. Ciò consente a ciascun consumatore di scegliere la migliore opzione di riscaldamento per sé..

        Caldaia a pavimento

        Caldaia a pavimento: una potente unità che gestisce la fornitura di acqua ai sistemi di riscaldamento e di approvvigionamento idrico

        Un altro fattore importante è la dipendenza delle apparecchiature dalla rete. I problemi con la fornitura di elettricità non sono rari, il che crea i prerequisiti per trovare le migliori opzioni per creare un ambiente confortevole. Parlando di produttori russi, vale la pena notare che il problema delle interruzioni di corrente, quando si rilasciano prodotti, viene preso in considerazione. Per quanto riguarda i produttori di impianti di caldaie importati, ci sono 2 modi per raggiungere l’autonomia:

        1. Semplificazione del sistema di controllo della caldaia per mancanza di automazione. In questa situazione, la caldaia può solo mantenere la temperatura dell’acqua, non concentrandosi sulla temperatura dell’aria nella stanza.

        2. L’uso di un generatore di calore che genera elettricità, necessaria per il funzionamento dell’automazione, dal calore.

        Divisione Feature

        Per funzionalità, tutte le caldaie a gas sono divise in singolo circuito e doppio circuito.

        Caldaie a gas a circuito singolo

        Caldaia a circuito singolo

        Una caldaia a circuito singolo svolge una singola funzione: riscaldare il liquido di raffreddamento

        Una caldaia a gas a circuito singolo (stadio singolo) riscalda solo l’acqua nell’impianto di riscaldamento. Per utilizzare una tale caldaia per l’acqua calda sanitaria, è necessario acquistare una caldaia a riscaldamento indiretto. Quando acquisti una caldaia, presta attenzione al fatto che il volume della camera deve corrispondere al numero di persone che vivono nella casa.

        Unità a doppio circuito

        La caldaia a doppio circuito a gas (a due stadi) è più funzionale ed è dotata di un bruciatore di acqua calda integrato aggiuntivo. Tale caldaia serve sia per l’acqua calda che per il riscaldamento..

        Devi sapere! Sebbene il costo di una caldaia a doppio circuito sia inferiore al prezzo totale di una caldaia e di una caldaia a circuito singolo, non è in grado di garantire un comodo utilizzo dell’acqua calda a più di tre residenti.

        La caldaia a doppio circuito passa al riscaldamento immediatamente dopo aver aperto il rubinetto del bagno. Quando i rubinetti sono chiusi, l’acqua si raffredda. Se l’acqua calda non è stata utilizzata per diverse ore, quando si apre il rubinetto, l’acqua fredda scorrerà da essa. Maggiore è la distanza tra il punto di ingresso dell’acqua e la caldaia e maggiore è il diametro del tubo che li collega, più tempo ci vorrà per attendere che l’acqua fredda diventi calda, il che significa che più acqua verrà sprecata.

        Devi sapere! La lunghezza del tubo che collega la caldaia alla zona di aspirazione più distante non deve superare i 7 metri.

        Va notato che lo scambiatore di calore di una tale caldaia è particolarmente suscettibile alla formazione di calcare a causa della deposizione di composti minerali. La scala rende difficile lo scambio di calore e questo porta a una diminuzione della produttività dello scaldabagno e al consumo di più combustibile.

        Caldaia a doppio circuito

        La caldaia a doppio circuito è multifunzionale, se lo si desidera, le loro capacità possono essere espanse collegando moduli aggiuntivi

        Con il metodo dei rubinetti di combustione, le caldaie a gas a doppio circuito sono camino (si decompongono attraverso il tubo), condensa (la condensa viene rimossa attraverso un camino che richiede una sigillatura completa) e turbocompressa (il camino è dotato di un ventilatore).

        Come scegliere una caldaia a gas

        La domanda su come scegliere una caldaia a gas è fonte di preoccupazione per molti. Vorrei acquistare attrezzature affidabili e di alta qualità che dureranno per più di un anno. Puoi, naturalmente, cercare “le migliori caldaie a gas” o “caldaie a gas: recensioni”, ma è improbabile che ciò risolva il problema. La scelta di una caldaia a gas – un processo che richiede un approccio individuale.

        La priorità dovrebbe essere data alla potenza che si desidera ottenere dalla caldaia. Questo valore viene messo a fuoco con il consumatore di calore ad alta intensità energetica: il sistema di riscaldamento.

        Devi sapere! Per determinare la potenza, puoi utilizzare un rapporto semplice: per riscaldare 10 m2 hai bisogno di 1 kW di potenza. Ad esempio, l’area di una casa privata è di 300 m2, il che significa che è necessaria una caldaia con una capacità di almeno 30 kW.

        Vuoi avere acqua calda insieme al riscaldamento? Scegli una caldaia a gas a parete, economica e facile da installare. Non vuoi eseguire la manutenzione ogni anno? Dai un’occhiata alla caldaia esterna. Ovviamente è più costoso, ma l’ispezione annuale, a differenza del muro, non richiede.

        Installazione della caldaia a gas

        L’installazione di una caldaia a gas è un processo complesso, si consiglia di affidarlo ai professionisti

        Parlando di produttori, va notato che la scelta, ovviamente, è tua. Possiamo solo dire che le aziende domestiche stanno andando abbastanza bene con la produzione di apparecchiature di riscaldamento di alta qualità, che non differiscono in termini di funzionalità rispetto alle caldaie di fabbricazione straniera, ma incidono, tra l’altro, di un ordine di grandezza più economico.

        Il calore in casa è un componente importante di comfort e intimità, quindi la scelta di una caldaia a gas (il mezzo di riscaldamento più redditizio oggi) richiede un approccio competente e responsabile. Pesare i pro e i contro e poi fare shopping. Se tutti gli stessi dubbi non ti lasciano, contatta gli specialisti che selezioneranno l’opzione migliore per te..

        logo

        Leave a Comment