Riscaldamento

Caldo pavimento sotto il laminato – recensioni, raccomandazioni di professionisti

Caldo pavimento sotto il laminato

Il moderno mercato delle pavimentazioni offre al consumatore molti materiali diversi in grado di soddisfare i gusti più esigenti. Il laminato è particolarmente popolare per la sua resistenza agli effetti negativi dell’umidità e danni meccanici. Per quanto riguarda l’aspetto, è un laminato di qualità che è abbastanza in grado di sostituire il parquet costoso, inoltre, la varietà di trame e combinazioni di colori attira l’opportunità di creare un design originale della stanza. Il laminato può anche essere installato sul riscaldamento a pavimento montato. Tuttavia, il riscaldamento a pavimento sotto il laminato deve essere selezionato tenendo conto delle caratteristiche di questo tipo di pavimentazione. Il fatto è che non conduce abbastanza bene il calore. Ecco perché gli esperti raccomandano di scegliere il riscaldamento a pavimento con acqua o pellicola a infrarossi..

Soddisfare

  • Pavimento in film laminato a infrarossi
  •  Fondo d’acqua sotto il laminato

 

Pavimento caldo

Il pavimento caldo sotto il laminato deve essere selezionato, concentrandosi sulle caratteristiche tecniche di questo rivestimento

Pavimento in film laminato a infrarossi

Questo tipo di riscaldamento a pavimento è perfetto per qualsiasi pavimento di finitura e il laminato non fa eccezione. Questa versatilità e prestazioni superiori hanno portato all’uso diffuso dell’infrarosso nelle nostre case..

Ha una buona dissipazione del calore, accompagnata da una temperatura non troppo elevata di riscaldamento del rivestimento del pavimento. Inoltre, il riscaldamento a pavimento e il riscaldamento dell’aria nella stanza si verificano in modo uniforme, il che è importante per creare l’atmosfera e il “tempo” desiderati nella casa.

Il moderno riscaldamento a pavimento a infrarossi sotto il laminato non richiede competenze speciali per la sua installazione. Ecco perché non devi pagare aziende specializzate per la posa di un pavimento caldo. Avendo pazienza e avvicinandoti con attenzione all’installazione, puoi farlo completamente da solo e ottenere almeno un risultato di alta qualità.

Riscaldamento a pavimento del film

Il pavimento del film a infrarossi può essere posato da un artista inesperto

Pertanto, l’installazione di un pavimento caldo sotto il laminato utilizzando materiale in pellicola non richiede molto tempo. Tuttavia, è necessario prepararsi per la sua installazione. La superficie del pavimento viene pulita da detriti, tutte le irregolarità vengono eliminate. Quindi viene posato uno strato impermeabilizzante con un rivestimento in polipropilene. Un tale substrato per un laminato – un pavimento caldo è montato esattamente su di esso – ti permetterà di risparmiare il calore irradiato.

Inoltre, è necessario progettare la posa di un pavimento caldo, tenendo conto del fatto che nei luoghi di posizionamento di mobili ed elettrodomestici non si è verificato il riscaldamento a pavimento. Cioè, in questi luoghi il pavimento termoisolante del film non si adatta sotto il laminato. È possibile controllare la temperatura desiderata utilizzando il termostato.

Pertanto, il processo di posa di un pavimento caldo con pellicola a infrarossi è un’implementazione graduale di una serie di lavori:

  • Livellamento del pavimento, eliminando crepe e scheggiature.
  • Pulizia delle superfici, rimozione di sporco e detriti.
  • Posa di uno strato impermeabilizzante con uno speciale rivestimento termoriflettente.
  • Tagliare un film in nastri, posarlo.
  • Collegamento del pavimento alla rete elettrica, installazione del termostato.

Dopo aver eseguito questi tipi di lavoro, è possibile utilizzare un pavimento caldo per un lungo periodo di tempo..

Fondo d’acqua sotto il laminato

Un’altra opzione estetica, pratica e funzionale per organizzare un pavimento caldo sarà un pavimento ad acqua. Gli esperti sostengono che il più appropriato sarà il suo dispositivo nelle case private.

Quindi, un pavimento riscaldato ad acqua sotto il laminato è un sistema di tubi speciali sotto il rivestimento del pavimento finale, attraverso il quale circola acqua di una certa temperatura. È l’acqua calda che riscalda il pavimento coperto di laminato. Vale la pena notare che i moderni tubi per il riscaldamento a pavimento sono realizzati utilizzando le ultime tecnologie e materiali. Pertanto, metallo-plastica e polietilene garantiscono la sicurezza del riscaldamento a pavimento, evitando perdite d’acqua.

La posa di un fondo d’acqua comporta la presa in considerazione di una serie di caratteristiche. Quindi, un laminato – come già accennato – è un materiale con conducibilità termica insufficientemente buona. Ovviamente, quando si posano le tubature dell’acqua sotto tronchi di legno, uno strato di isolamento idro e termico, un laminato e, possibilmente, un tappeto, l’effetto del trasferimento di calore sarà praticamente zero. Ecco perché si consiglia di posare i tubi dell’acqua in un massetto di cemento sabbia.

Tale posa di un pavimento caldo sotto un laminato è la più comune ed efficace. Ciò è dovuto al fatto che il massetto finito di cemento sabbia previene i danni ai tubi posati e svolge la funzione di una superficie di riscaldamento continuo che distribuisce uniformemente il calore.

Come per la posa di un pavimento isolato termicamente con pellicola a infrarossi, è necessario dividere l’area del pavimento in sezioni e determinare quale di essi avrà un pavimento caldo e quali no. Il passo successivo è il livellamento della superficie del pavimento, la posa dello strato del materiale isolante selezionato e l’installazione della rete di rinforzo sotto il massetto di cemento sabbia.

Quindi la piastra di montaggio viene fissata e i tubi dell’acqua vengono posati. Di norma, gli elementi di fissaggio del tubo vengono eseguiti sulla rete di rinforzo già posata mediante filo. Pertanto, la rete di rinforzo è un buon markup per la posa di condotte d’acqua di un pavimento caldo.

Esistono diversi modi in cui i pavimenti di acqua calda vengono posati sotto il laminato: parallelo e spirale. Con il metodo parallelo, i tubi vengono posati sotto forma di un serpente – uno dopo l’altro.

Riscaldamento a pavimento d'acqua

Riscaldamento a pavimento ad acqua sotto il laminato (metodo di installazione in parallelo)

Il metodo a spirale, rispettivamente, prevede la posa di tubi in una spirale.

Fondo d'acqua sotto il laminato

Riscaldamento a pavimento ad acqua con tubazioni a spirale

Il passo successivo è il riempimento diretto della struttura finita con cemento per creare un massetto. Dopo il suo indurimento finale, è necessario verificare la disponibilità del sistema di riscaldamento a pavimento per il funzionamento. Quindi, un pavimento riscaldato ad acqua sotto il laminato – le recensioni su di esso sono i più positivi – è soggetto al regime di temperatura, l’intero controllo idraulico. Se non ci sono malfunzionamenti, il pavimento caldo può essere considerato pronto per l’uso.

Pertanto, ci sono molte opzioni per la costruzione di un sistema di riscaldamento a pavimento, tuttavia, date le caratteristiche operative del laminato, le opzioni ottimali sono: pellicola a infrarossi e pavimenti d’acqua. Ti permetteranno di riscaldare facilmente non solo il pavimento finale stesso, ma anche l’aria nella stanza in cui verranno installati.

logo

Leave a Comment