Comunicazioni domestiche

Caldaie per un bagno: tipi, caratteristiche di funzionamento, disegni per la produzione artigianale

Caldaie da bagno

Cosa include il concetto di “caldaie per un bagno”? In che modo le caldaie differiscono dalle stufe per sauna, sono dispositivi diversi o la stessa cosa? È possibile realizzare da soli una caldaia da bagno? Molti utenti di Internet che hanno deciso di attrezzare il proprio stabilimento balneare sono perplessi da tali domande. Per aiutare gli amanti del bagno, abbiamo preparato risposte dettagliate a queste domande. Imparerai cosa sono le caldaie, come fare caldaie per un bagno con le tue mani e molto altro.

Soddisfare

  • Caldaie per bagni: tipi e caratteristiche
  • Quali conoscenze e competenze sono necessarie?
  • Facciamo una caldaia per un bagno

Caldaie per bagni: tipi e caratteristiche

Per quanto riguarda il bagno, possiamo dire che ci sono caldaie esclusivamente per i bagni di vapore e ci sono caldaie per l’intero sistema di riscaldamento del bagno. Se stiamo parlando di grandi saune multi-room, dove ci sono lavaggi, spogliatoi, bagni, sale per trattamenti, non puoi fare a meno di caldaie di riscaldamento aggiuntive. Sono collocati in locali separati e nei bagni di vapore sono installati riscaldatori di stufe, che possono anche essere sotto forma di caldaie. Pertanto, nelle grandi saune, di solito vengono installate due unità: caldaie per un bagno turco e caldaie per il riscaldamento di una stanza e acqua calda.

Se stiamo parlando di piccoli bagni di famiglia, il dispositivo di riscaldamento lì, di regola, è una cosa: una stufa o una caldaia per un bagno. Con il suo aiuto, la stanza viene riscaldata, si ottiene vapore, l’acqua viene riscaldata.

Caldaia in metallo nel bagno turco

Caldaia in metallo nel bagno turco

Variante della posizione della caldaia nel bagno turco

Variante della posizione della caldaia nel bagno turco

Una caldaia di metallo fiancheggiata da una recinzione di mattoni

Una caldaia di metallo fiancheggiata da una recinzione di mattoni

Esistono molte varietà di caldaie per riscaldamento. Possono variare, ad esempio, in base al tipo di combustibile utilizzato ed essere:

  • combustibile solido (lavori su legno, lignite o carbone, ardesia, torba e altri materiali organici solidi);
  • combustibile liquido (funzionano con cherosene, gasolio, olio combustibile, combustibile per fornace distillato);
  • lavorando su combustibili gassosi (gas liquefatto o naturale);
  • elettrico.

Per quanto riguarda i materiali, vale la pena notare le caratteristiche. Ad esempio, una caldaia in ghisa per un bagno viene utilizzata raramente. Non viene utilizzato nel bagno turco. Se impostato, quindi in una stanza separata e utilizzato per il riscaldamento di bagni, acqua di riscaldamento.

Layout della caldaia in un piccolo bagno di famiglia

Layout della caldaia in un piccolo bagno di famiglia

Direttamente nel bagno turco può essere installato:

  • stufe in mattoni;
  • caldaie metalliche;
  • caldaie metalliche in muratura.

Da tempo immemorabile, il bagno russo si distingueva per un enorme forno di mattoni fatto a mano. Ma sono apparse nuove tecnologie e ora le fabbriche producono principalmente riscaldatori compatti in metallo. Sfortunatamente, non tutti possono permettersi di acquistare questa unità. Forse qualcuno, che ha le abilità costruttive appropriate, vuole costruire un calderone per un bagno con le proprie mani. Come fare bene sarà discusso ulteriormente..

Quali conoscenze e competenze sono necessarie?

La prima cosa da considerare è il tipo di combustibile che dovrebbe essere usato per una caldaia fatta in casa nel bagno turco e con il tipo di caldaia, rispettivamente. Caldaie a gas per i bagni, come quelli elettrici, non è l’opzione migliore per l’autoinstallazione. Se le hai già decise, allora dovresti acquistare un’unità pronta di buona qualità, perché in caso di montaggio e installazione impropri c’è un alto rischio di situazioni di emergenza.

Inoltre, la caldaia a gas per il bagno, la correttezza della sua installazione, deve essere controllata dalle autorità di regolamentazione competenti. E qui caldaie a combustibile solido, lavorare sul legno, fare e installare sarà molto più semplice. Per la loro corretta installazione è necessario:

  1. Immagina come le caldaie per lo stabilimento balneare appaiono sul diagramma – disegni della caldaia – questo è quello che ti serve per ottenere ciascuna in casa inizialmente. In questi disegni, è desiderabile vedere come appare la caldaia in sezione, dall’alto e dal lato, i parametri di tutte le sue parti sono indicati separatamente, vengono realizzati gli schizzi dei collegamenti strutturali più significativi. È importante conoscere il “linguaggio” dei circuiti, avere una terminologia speciale, comprendere i principi di funzionamento della caldaia.
  2. Acquistare materiali di consumo per la caldaia. Alcuni dettagli possono essere trovati nei supermercati delle costruzioni, ma per i componenti della fornace devi andare in un negozio specializzato.
  3. Tritare il metallo. Una scatola a pareti spesse deve essere ritagliata da fogli di acciaio standard, che è il corpo di una caldaia in metallo. Per fare questo, devi procurarti delle forbici per metallo di buona qualità (questo determinerà quanto sarà liscio il motivo).
  4. Saldare il corpo in acciaio della caldaia. Avrai bisogno delle competenze di un saldatore, perché i fogli di acciaio tagliati dovranno essere saldati. La cucitura deve essere perfetta.
  5. Mattone la caldaia. Viene creata una scatola di mattoni per ammorbidire l’effetto del calore intenso proveniente da una fornace di metallo. Pertanto, costruiscono una recinzione di mattoni con fori di ventilazione, passando lungo il perimetro del corpo della caldaia. Per fare questo, devi conoscere tutte le regole di base per il muratore. La scatola dovrebbe poggiare su solide basi, anche questo deve essere curato.

Facciamo una caldaia per un bagno

Ti suggeriamo di realizzare una semplice stufa in metallo di tipo aperto, in altre parole: una caldaia, rivestita con mattoni.

Caldaia da bagno in metallo fatta in casa per un bagno turco

Caldaia da bagno in metallo fatta in casa per un bagno turco

Schema di una semplice caldaia da bagno in metallo

Schema di una semplice caldaia da bagno in metallo

Camino di una caldaia da bagno

Camino di una caldaia da bagno

Avrai bisogno:

  • lamiera d’acciaio spessa 5 mm, da cui verranno realizzate le pareti della caldaia;
  • lamiera di acciaio spessore 10 mm per il fondo. L’acciaio sarà più spesso, poiché la parte inferiore della caldaia è esposta alle temperature più elevate.
  • barre di rinforzo di 3 mm di diametro. Da loro sarà necessario creare una rete metallica su cui saranno posizionate le pietre. Queste aste saranno supportate da canali saldati alle pareti..
  • stagno 1,5 mm di spessore e 15 cm di diametro e amianto per creare un camino. Viene fornito un design combinato per il tubo, la parte inferiore del tubo sarà realizzata in stagno. Tomaia – dall’amianto. Entrambe le parti del camino devono essere collegate tra loro da una speciale flangia con una serranda obbligatoria. Suggeriamo di utilizzare solo una tale variante del camino, in quanto è la più ignifuga: la parte dell’amianto del camino è molto ben protetta, non ha paura degli effetti delle altissime temperature.
  • parti di fabbrica di caldaie già pronte (serbatoio dell’acqua, rubinetto, porte, rubinetto, ecc.).

Collegare tutte le parti della caldaia come mostrato nello schema. Se hai le abilità costruttive appropriate, non sarà difficile costruire caldaie semplici per un bagno: le foto nel nostro articolo e gli schemi che accompagnano il testo ti aiuteranno in questo. Se non hai fiducia nelle tue capacità e non hai mai fatto nulla di simile prima, allora è meglio rivolgersi agli specialisti. La caldaia è un dispositivo a rischio di incendio, per non rischiare la salute e la vita delle persone, deve essere progettata e installata perfettamente.

 

logo

Leave a Comment